19
Fri, Apr

Come sostituire il tubo di scarico della lavastoviglie

Lavastoviglie

La sostituzione del tubo di scarico della lavastoviglie è un'operazione molto facile da eseguire. Non è complicato, quindi non c'è assolutamente bisogno di rivolgersi a un professionista. Infatti, se si dispone di alcuni strumenti di base, è possibile completare questo lavoro in meno di un'ora. Basta seguire i passi sotto descritti per rimettere rapidamente in funzione la lavastoviglie.

 

 

Passo 1 - Interrompere l'alimentazione elettrica

Il primo passo quando si lavora su qualsiasi elettrodomestico è quella di interrompere l'alimentazione elettrica. Scollegare quindi il cavo di alimentazione prima di passare alal fase successiva.

Passo 2 - Rimuovere il raccordo di scarico

Individuare il raccordo di scarico che si trova ovviamente vicino allo scarico. Staccare il collegamento svitando i dadi che lo tengono in posizione con una chiave regolabile.

Passo 3 - Spostare la macchina

Per poter accedere al tubo di scarico, è necessario spostare la lavastoviglie. Normalmente l'apparecchio viene tenuto in posizione da staffe fissate con viti. Allentare le viti per rimuovere le staffe e far scorrere la macchina. Se nonostante tutto la lavastoviglie non si muove, controllare il cablaggio per verificare che non sia necessario sganciarla.

Passo 4 - Scollegare il tubo di drenaggio

Il tubo di drenaggio si trova generalmente sul lato sinistro alla base della macchina, più vicino al pavimento. Una volta trovato, tracciarlo fino al punto in cui conduce nel mobile. Avrete bisogno di conoscere il suo punto di origine per poterlo sostituire.

Collocare un secchio sotto l'attacco del tubo di scarico sul lavandino e uno straccio sotto l'attacco della lavastoviglie per assorbire l'acqua nel tubo. Quindi, con l'ausilio di una pinza, procedere allo smontaggio del tubo esistente. Premere la fascetta e far scorrere il tubo flessibile.

 

Passo 5 - Installazione del nuovo tubo flessibile

Collegare un tubo di ricambio adeguato allo scarico e alla lavastoviglie, assicurandosi che quello nuovo funzioni con la marca e il modello specifici. Quindi, serrare il connettore e verificare la tenuta della guarnizione.

Passo 6 - Riposizionare la lavastoviglie

Far scorrere la lavastoviglie nella sua posizione originale. Questa volta, fare attenzione con i fili, assicurarsi che non si aggroviglino. Una volta che è in posizione, riavvitare le staffe in modo che tutto è sicuro.

Passo 7 - Ricollegare l'alimentazione e testare

Ricollegare l'alimentazione elettrica, riaccendere l'interruttore alla lavastoviglie o ricollegare l'apparecchio. Quindi, verificare che la riparazione sia stata effettuata con successo sottoponendo la macchina a un test di funzionamento.