16
Wed, Oct

Le asciugabiancheria a gas sono macchine relativamente semplici e di solito durano per molto anni. Utilizzano il gas come fonte di calore e l'elettricità per tutte le altre funzioni. Per la causa dei malfunzionamentei, quindi, con ogni probabilità sarà da imputare all'aspetto elttrico del macchinario.Tutti gli essiccatori hanno un motore elettrico che alimenta una cinghia di trasmissione che a sua volta fa girare il tamburo in cui si pongono i vestiti umidi. L'aria viene spinta attraverso la fiamma alimentata dal gas da un soffiatore, si scalda e poi viene arriva nel tamburo. Qui, l'aria calda, rimuove l'umidità insieme a una certa quantità di lanugine dai vestiti, prima di uscire all'ersterno passando attraverso un filtro per la lanugine. Gli essiccatori hanno anche un timer, sensori e controlli che monitorano la temperatura e l'umidità interna e ne regolano il funzionamento. Tutti questi componenti meccanici ed elettronici devono funzionare correttamente affinché l'asciugatrice possa funzionare. In questo articolo vediamo le più comuni cause di malfunzionamento delle asciugatrici a gas e come risolverli.

L'asciugatrice, è un elettrodomestico molto utile che consente di asciugare il bucato in pochi minuti. Purtroppo, come ogni altro dispositivo, anche l'asciugatrice, può andare incontro a malfunzionamenti. In questo articolo, vedremo come porre rimedio alle più comuni cause di malfunzionamento.

L'asciugatrice, è un elettrodomestico che permette di asciugare il bucato in poco tempo, senza doversi preoccupare delle condizioni atmosferiche. Si tratta quindi di un elettrodomestico molto utile, specie se viviamo in un luogo dove d'inverno il sole è una rarità. Purtroppo, si tratta anche di un eletrodomestico in grado di assorbire molta energia elettrica e di far leivitare considerevolmente la nostra bolletta elettrica. Tuttavia, se non se ne può fare a meno, esistono delle piccole accortezze grazie alle quali, potremo ridurne significativamente il consumo. In questo articolo, vedremo i più efficaci.