20
Thu, Jun

Forno cause comuni di malfunzionamento e loro soluzione

Forno e fornelli

Sebbene il forno sia un elettrodomestico abbastanza semplice, va anch'esso incontro a guasti. Per fortuna, molti dei malfunzionamenti in cui può incorrere il nostro forno, possono essere risolti senza dover far ricorso all'aiuto di un tecnico specializzato. Vediamo allora quali sono le problematiche più comuni a cui può andare incontro il nostro forno e come porvi rimedio.

 

Il forno non si scalda

Se il forno non si scalda affatto, significa che c'è qualcosa che non va nel sistema di accensione o nell'elemento riscaldante. Per i forni a gas, la causa più comune è un guasto al componente di accensione, quello che in pratica sprigiona la scintilla che permette al gas di accendersi. In ogni caso è bene assicurarsi che non vi siano problemi con le tubazioni del gas. Se non si rileva nessun problema, allora si può star certi che il problema è dato dall'elemento di innesco che non fa più il suo dovere e basta provvedere alla sua sostituzione per risolvere. Per i forni elettrici invece, la fonte del problema risiede molto spesso nell'elemento riscaldante. Se l'elemento riscaldante non diventa rosso, è necessario sostituirlo.

Cottura irregolare

Una cottura irregolare è un altro problema che può affliggere il vostro forno. I primi elementi da controllare sono i sensori di temperatura e gli elementi riscaldanti. Se questi funzionano bene, allora potreste avere a che fare con uno scaffale che è posizionato male o potreste anche avere pentole difettose. Regolare l'altezza delle rastrelliere durante la cottura di alcuni cibi può risolvere il problema. Potrebbe anche essere necessario girare i cibi con tempi di cottura più lunghi.

Il forno non raggiunge la temperatura impostata

Un segno tipico di un forno che non raggiunge le temperature impostate è del cibo poco cotto. Questo è comunemente causato da un sensore di temperatura guasto. Prima di sostituire il sensore, assicuratevi che non tocchi il lato della parete del forno in quanto questo può produrre una lettura imprecisa. Se la sostituzione del sensore non risolve il problema, sarà necessario calibrare il forno. Iniziate impostando la temperatura a 350 gradi Fahrenheit e prendendo una lettura accurata della temperatura ogni mezz'ora. Regolate il quadrante della temperatura del forno in base a queste letture e ripetete il test fino a quando il forno non sarà calibrato correttamente.

Porta non sigillata

Uno sportello del forno che non si chiude ermeticamente può causare una serie di problemi, comprese fluttuazioni di temperatura. È possibile risolvere il problema ispezionando le clip di tenuta che in genere si trovano sulla parte anteriore dell'apparecchio. Se la clip di tenuta è molto sporca, bruciata o danneggiata, allora deve essere sostituita. Bisogna assicurarsi anche che la porta del forno non sia deformata allentando le viti del pannello, ruotando la porta avanti e indietro un paio di volte, e quindi stringendo nuovamente le viti. Dopo aver chiuso la porta, ispezionatene i bordi per verificare la presenza di grandi spazi vuoti.

La luce del forno non si accende

Una delle riparazioni più semplici da fare, è la sostituzione della lampada interna. Se la lampadina del forno ha smesso di funzionare, provate a sostituirla con una nuova. Se questo non risolve il problema, si potrebbe avere a che fare con un interruttore della luce guasto. L'interruttore della luce è collegato alla lampadina tramite un cavo e un comando elettrico. Se non si ha familiarità con il cablaggio elettrico, è meglio rivolgersi a un riparatore per la riparazione. Prima di tentare di riparare qualsiasi componente elettrico, assicurartevi che il dispositivo sia scollegato dalla presa di corrente e procedete con cautela.

L'autopulizia del forno non funziona

Un forno utilizza tipicamente un'impostazione diversa per l'autopulizia rispetto alla preparazione dei cibi. In questo modo un forno può cuocere bene, ma non raggiungere la temperatura di riscaldamento ottimale in modalità autopulente. Per risolvere questo problema, di solito, è necessario sostituire il termostato all'interno del forno.

Sostituzione del forno

Ci sono alcuni guasti che non vale la pena di riparare. Ciò include un sistema di scaffalature danneggiate, l'usura della ruggine all'interno del forno e la vecchiaia. Se il forno ha più di 30 anni, c'è una buona probabilità che i pezzi di ricambio non siano più disponibili e una sostituzione totale potrebbe essere una soluzione più semplice ed economica.