22
Mon, Apr

Automatizzare l'apertura delle finestre del tetto

Soffitta e scantinato

Il concetto di smarthome si estende anche alle finestre dei tetti aiutando a migliorare la qualità dell'aria domestica e il comfort.

 

Secondo quanto dice una recente ricerca dell'OMS, passiamo fino al 90% del tempo in spazi chiusi, senza ricordare di far cambiare l'aria delle nostre abitazioni. In pochi si curano degli effetti della qualità dell'aria domestica sulla propria salute. Invece, il ricambio d'aria, è importantissimo e ha un grande impatto sul nostro organismo. Un adulto, in media, respira circa 15.000 litri d'aria al giorno. Se siamo attenti a ciò che mangiamo e beviamo, non possiamo trascurare ciò che inaliamo.

In questo scenario, la domotica, può venire in nostro aiuto. Il mercato dedicato alla smarthome, è in grande espansione e già mette a disposizione soluzioni per il controllo di elettrodomestici intelligenti come frigoriferi, congelatori, lavatrici, macchine per caffè ecc. Controllo esercitato attraverso programmazione automatizzata o in tempo reale tramite apposite app. L'automazione non si ferma agli elettrodomestici ma oggi si estende sempre più anche agli infissi e le finestre dei tetti ne sono un esempio. Secondo la United States Environmental Protection Agency, l'aria delle nostre cose è 5 volte più inquinata di quella esterna, automatizzando apertura e chiusura delle finestre per tetti, è possibile migliorare la salubrità dell'aria domestica senza doverci preoccupare di ricordarci di aprirle e chiuderle.

Degli speciali sensori applicati ai serramenti, analizzano i parametri dell'aria presente nella stanza e attivano il meccanismo di apertura e chiusura in maniera del tutto automatica.

Aria migliore senza pensieri!