20
Thu, Jun

Come proteggere il camper in inverno

Camper

Con l'inverno ormai alle porte, è arrivato il momento di preparare il camper ad affrontare le inisidie che la stagione fredda porta con se. Vediamo allora cosa bisogna fare quando l'inverno bussa alla porta...del nostro camper.

 

Consultare il manuale d'uso e manutenzione

Prima di iniziare il processo di svernamento, leggete il manuale d'uso in quanto contiene informazioni e istruzioni relative al vostro modello di camper. Una volta letto il manuale, seguite la vostra lista di controllo e incorporate i seguenti passaggi.

Fase 1 - Serbatoi di scarico

Ci sono tre serbatoi che devono essere svuotati - il serbatoio dell'acqua dolce, il serbatoio dell'acqua nera e il serbatoio dell'acqua grigia. Iniziate svuotando prima il serbatoio dell'acqua pulita. È necessario verificare se il camper dispone di filtri per l'acqua in linea. Se sono presenti, devono essere rimossi prima di iniziare il processo di scarico. Una volta svuotato il serbatoio dell'acqua pulita, procedete con quello dell'acqua nera e poi con quello di quella grigia. Uno strumento di pulizia sarà utile per i camper non dotati di un sistema di lavaggio del serbatoio. Esisono dei prodotti specifici che possono aiutare nella pulizia dei serbatoi. Una volta che i serbatoi sono stati lavati e puliti, applicate del WD-40 alle valvole di terminazione.

Fase 2 - Scaricare lo scaldabagno

Anche lo scaldabagno deve essere scaricato. Questa operazione va fatta a freddo. L'acqua calda genera pressione all'interno del dispositivo e non è il massimo della sicurezza operare in queste condizioni. Quindi, a scadabagno freddo, rimuovete il tappo di scarico e aprite la valvola di sicurezza.

Passo 3 - Scaricare le tubazioni

Adesso è il momento di rimuovere l'acqua residua dalle tubazioni. Per fare questo,  basta che apriate tutti i rubinetti dell'acqua calda e fredda in cucina, bagno, doccia, così come la valvola della toilette. Per scaricare l'acqua dalle tubazioni basse, attivate la pompa dell'acqua. La pressione della pompa aiuterà a scaricare i tubi. Una volta che tutti i tubi sono stati svuotati, disinnestate la pompa dell'acqua, chiudetei rubinetti e sostituite i tappi di scarico.

Fase 4 - Gestione dello scaldabagno

È importante che lo scaldabagno sia bypassato prima di introdurre l'antigelo nelle tubazioni. Se il camper è dotato di un kit di bypass, seguire le istruzioni per l'uso. Se il camper non è equipaggiato, acquistate un kit convertitore di bypass permanente o temporaneo e installatelo. Una volta attivato o installato, impedirà che lo scaldabagno si riempia eccessivamente di antigelo attraverso i tubi dell'acqua.

Passo 5 - Aggiungere antigelo

Una volta svuotate tutte le linee e inserito il kit bypass per lo scaldabagno, è il momento di installare il kit convertitore, detto anche kit di svernamento. Posizionate la tubazione del kit in uno dei contenitori antigelo non tossici e accendete la pompa dell'acqua per pressurizzare le tubazioni. Si avvierà il processo di introduzione dell'antigelo nelle tubature sostituendo i contenitori vuoti secondo necessità.

Procedete dai rubinetti più vicini a quelli più lontani. Iniziate con i rubinetti della cucina, quindi passate ai rubinetti del bagno e scaricate lo sciacquone fino a quando l'antigelo non sarà visibile. Infine, occupatevi della doccia esterna. Quando tutte le aree sono state raggiunte dell'antigelo, spegnete la pompa dell'acqua e aprite uno dei rubinetti in modo che la pressione nelle tubature venga rilasciata. Come misura aggiuntiva, versate circa una tazza di antigelo atossico negli scarichi della cucina, del lavandino del bagno e nello scarico della doccia. 

 

Passo 6 - Controllo finale

Una volta che vi siete assicurati che l'antigelo sia in tutte le tubazioni, fate un controllo finale per essere sicuri che tutti i rubinetti siano chiusi.


Seguire questi semplici passaggi può aiutare a proteggere il camper da danni durante la stagione invernale, specie se vivete in zone dal clima particolarmente rigido.

Mentre ci possono essere somiglianze tra i vari modelli di camper, ci sono anche differenze e per questo motivo si raccomanda di seguire le istruzioni contenute nel manuale d'uso e manutenzione.