16
Tue, Jul

Il collettore di scarico ha la funzione di convogliare i gas di scarico dai cilindri al condotto di scarico esterno. I fumi di scarico sono pericolosi perché trasportano un veleno incolore e inodore chiamato monossido di carbonio e un collettore di scarico che perde può consentire l'ingresso di tale sostanza nell'abitacolo quando le bocchette dell'aria sono aperte. Inoltre, un collettore di scarico che perde, riduce anche l'efficienza del veicolo facendo lievitare i consumi. In questo articolo, le quattro problematiche più comuni causate da un collettore di scarico lineato.

Come lo stesso nome dice, il filtro del carburante, ha la funzione di filtrare le impurità presenti nel carburante inviato dalla pompa della benzina agli iniettori. Quando il filtro del carburante funziona correttamente, il motore riceve una sana iniezione di carburante senza sostanze estranee e la nostra auto funziona senza intoppi.

La pompa del carburante è un componente molto importante dell'auto. Un suo malfunzionamento porterà l'auto semplicemente a spegnersi e non riavviarsi. Appare chiaro che, come ogni altra parte della vettura, va tenuta in considerazione e sostituita al primo segnale di malfunzionamento. In questo articlo, vedremo come è possibile allungarne la vita e quali sono i segni che devono metterci subito in allarme.

Il pressostato dell'olio, noto anche come sensore di pressione dell'olio, serve a rilevare una eventuale mancanza d'olio facendo accendere la spia dedicata sul cruscotto. Come ogni componente, però, può andare incontro a malfunzionamenti ed è necessario provvedere alla sua sostituizione. Diversamente da come si potrebbe pensare, non si tratta di un intervento difficile e può tranquillamente essere fatto da soli risparmiando sui costi di manodopera. In questa guida, vedremo come procedere alla sostituizione del sensore di pressione dell'olio, sulla nostra vettura.

L'aria condizionata, è ormai presente di serie su praticamente tutte le vetture. Un po' a tutti piace viaggiare freschi ad agosto ma non tutti dedicano al sistema di climatizzazione del veicolo, le giuste attenzioni. Sono molti i proprietari d'auto che tendono a dare scarsa importanza alla manutenzione di questo componente ignorando i piccoli avvertimenti che il nostro climatizzatore ci da. Diciamolo subito, questa non è assolutamente una buona idea! Dei piccoli malfunzionamente del climatizzatore dell'auto, se non subito affrontati portano, alla lunga, a danni più seri che possono obbligarci a costose riparazioni. In questo articolo, vedremo quali sono le problematiche più comuni a cui va incontro il sistema di climatizzazione della vettura.

Una parte essenziale della manutenzione generale delle auto è la cura delle serrature delle portiere. Sono forse la parte più trascurata del veicolo, ma sono suscettibili di vari problemi, tra cui ruggine e inceppamento. Per pulire o lubrificare la serratura è necessario accedere all'interno dell'interfaccia di chiusura, il che è un po' laborioso.

Il sensore di livello del carburante (o indicatore di livello della benzina) è un dispositivo utilizzato per visualizzare la quantità di benzina rimanente nel serbatoio di un veicolo. È possibile cambiare il sensore di livello del carburante anche da soli. Un professionista vi addebiterà circa 450 € per installare un sensore di carburante, ma si può fare da soli ad un costo inferiore a 100 €.

More Articles ...