27
Thu, Jun

Riparare l'auto senza ricorrere al meccanico

Manutenzione

Pagare per le riparazioni dell'auto è forse una degli aspetti peggiori del possedere un veicolo, ma non per tutte le riparazioni è necessario ricorrere al meccanico. Ci sono alcuni interventi che anche l'utente più inesperto in grado di eseguire. Dalla diagnosi dei problemi dell'auto alla sostituzione di un filtro dell'aria sporco, ecco alcune riparazioni facili da fare in piena autonomia.

 

Diagnostica dei guasti dell'auto

Anche se può sembrare complicato, ci sono metodi di base che è possibile utilizzare per aiutare a individuare i guasti del nostro veicolo. Il passo più importante è quello di essere sempre consapevoli della salute della nostra auto. Questo include l'ascolto di rumori strani o la raccolta di odori strani. Tracciare questi sintomi può aiutare a identificare il problema. Si dovrebbe anche tenere d'occhio il cruscotto del veicolo per i segnali di avvertimento. Molto spesso le spie ci indirizzeranno all'origine del problema, specialmente quando si tratta di pronlemi al motore.

Come sostituire il filtro dell'aria dell'auto

Bisognerebbe sostituire il filtro dell'aria una volta all'anno o ogni 20.000 km circa. Un meccanico di solito vi farà pagare la manodopera per questo semplice lavoro, che richiede meno di 10 minuti per essere completato. Basta posizionare il filtro dell'aria sotto il cofano, che in genere è alloggiato in una scatola rettangolare di plastica. Ricordare come è situato il vecchio e posizionare il nuovo nello stesso modo. Chiudete bene la scatola e gettate via il vecchio filtro.
Sostituzione di un proiettore rotto

Come sostituire un faro sull'auto

Un faro fulminato è facile da identificare e non richiede molta esperienza meccanica per essere sostituito. Basta sollevare il cofano e assicurarsi di vedere la parte posteriore del gruppo ottico. Se l'assieme è nascosto alla vista, potrebbe essere necessario sollevare quel lato della vettura per accedere alla parte. Con il gruppo ottico in vista, rimuovere la lampadina fulminando allentando il tappo a vite ed estraendolo. Evitiamo di toccare la lampadina di ricambio con le dita tenendola nell'alloggiamento di plastica durante l'installazione.

Diagnosticare le perdite d'acqua

Le perdite d'acqua sono facili da diagnosticare: sono causate da una fessura nel vetro, da un'ostruzione delle piste di drenaggio o da una striscia d'aria rotta. Un compressore d'aria dotato di un attacco a bacchetta è l'ideale per liberare i fori di drenaggio, soprattutto quando si tratta di un tettuccio apribile a tenuta stagna.

Come sostituire i tergicristalli dell'auto

I tergicristalli usurati rappresentano un pericolo in caso di pioggia. Fortunatamente, la loro sostituzione è un processo facile che richiede pochi minuti per essere completato. Iniziamo sollevando i tergicristalli e rimuoviamo le spazzole vecchie. Prendiamo nota di come sono fissate al braccio metallico e installiamo allo stesso modo le nuove. Assicurariamoci che le spazzole siano ben serrate e fissate prima di riportarle nella loro posizione originale.

Come sostituire l'alternatore dell'auto

A volte la pulizia o la sostituzione di una vecchia batteria non risolve i problemi di avviamento della nostra auto. Se il veicolo non si avvia dopo l'installazione di una nuova batteria, è possibile che il problema sia l'alternatore. Per fortuna, la sostituzione di un alternatore non è difficile per la maggior parte dei veicoli. Tutto ciò che serve è una buona chiave a tubo e un palanchino. Dopo aver allentato la tensione sulla cinghia, è sufficiente sbloccare il vecchio alternatore e prendere nota della sua posizione. Installare il nuovo alternatore al suo posto, utilizzando il piede di porco per ottenere la giusta quantità di tensione sulla cinghia.

Come pulire una batteria auto sporca

Il veicolo ha bisogno di un buon collegamento alla batteria per funzionare senza problemi. Tuttavia, un po' di sporcizia sui terminali può impedire un avvio pulito. È possibile risolvere questo problema con una spazzola metallica e un detergente per la rimozione della corrosione. Iniziare scollegando i terminali negativo e positivo dai loro morsetti. Usare il pulitore e la spazzola metallica per rimuovere sporcizia e incrostazioni, risciacquare con acqua. Asciugare la batteria prima di collegare i terminali. Se la batteria non funziona ancora, potrebbe essere necessario sostituirla.