20
Thu, Jun

Come rimuovere i perni del collettore di scarico

Manutenzione

Dopo anni di temperature estreme, rimuovere i perni del collettore di scarico può essere un'operazione quasi impossibile. La ruggine e la corrosione possono anche fondere i perni del collettore di scarico con il blocco motore del veicolo. Sia che si tratti di sostituire il collettore stesso o di arrivare a altre parti all'interno del motore, i bulloni devono essere rimossi. Quando i bulloni del collettore di scarico sono bloccate, si possono provare questi trucchi per farle uscire.

 

Martellare

A volte tutti i bulloni del collettore di scarico bisogno di un po' di persuasione per venire via. Un paio di colpi di martello possono essere tutto quello che serve. Lo scossone del martello dovrebbe essere sufficiente per rompere la guarnizione che si è formata tra i bulloni e il blocco motore. Fare attenzione a non colpire i perni del collettore di scarico troppo forte, per evitare di piegarli o romperli.

Utilizzare una leva

E 'l'idea più semplice che funziona più spesso con i bulloni bloccati: utilizzare una lunga leva. L'aggiunta di un lungo tubo di ferro alla chiave o al cricchetto vi darà la leva necessaria per un po' di energia in più. Più è lungo il tubo, più forza potrete esercitare sul bullone, rendendo più facile allentarelo. Quando il bullone del collettore di scarico inizia a muoversi, fare attenzione che il tubo non scivoli via dall'estremità della chiave, danneggiando altre parti del motore.

Lubrificante al silicone

Un lubrificante spray al silicone industriale, farà magie nell'allentare i bulloni bloccati da ruggine e corrosione. Utilizzare un ugello direzionale per assicurare che il lubrificante entri tra il perno del collettore di scarico e il blocco motore, facendo attenzione a non farlo andare testa della vite. Lasciate riposare il lubrificante al silicone per tutta la notte e poi provate a svitare.

Riscaldamento del blocco

Se non è possibile allentare il bullone all'interno del blocco motore, si può Utilizzare una torcia portatile per riscaldare il blocco motore intorno al perno del collettore di scarico. L'involucro del perno si espanderà con il calore, dando un po 'di spazio per la testa del bullone. Dovrete lavorare rapidamente prima che il calore si trasferisca dal blocco motore al bullone. Questo processo richiede anche un po' più di tempo, in quanto è necessario lasciare raffreddare il blocco motore prima di ripetere il processo per il bullone successivo.

Fuoco e ghiaccio

Un'opzione più rapida del metodo di riscaldamento appena visto, è quella di riscaldare il bullone del collettore di scarico stesso e poi raffreddarlo rapidamente. A tale scopo, utilizziamo la torcia sulla testa del bullone, riscaldando il perno il più possibile senza modificarne la forma. Successivamente, utilizziamo un paio di pinze per tenere un cubetto di ghiaccio sul bullone riscaldato. Una volta che il primo cubetto di ghiaccio si è sciolto, tenere un secondo cubetto di ghiaccio sul bullone per un minuto. Il drastico cambiamento della temperatura della vite del collettore di scarico e la sua rapida modifica delle dimensioni rompono la guarnizione che la ruggine ha fatto tra la vite e il blocco motore.