27
Thu, Jun

Trucchi per lavare l'auto alla perfezione

Manutenzione

Quando si tratta di pulire l'auto, la maggior parte delle persone opta per un autolavaggio a gettoni o per il tubo nel vialetto di casa. In entrambi i casi l'auto avrà un aspetto migliore ma per pulirla davvero è necessario qualche accorgimento in più.

 

Cosa ci servirà:

  • Sapone per autolavaggio - Molte persone pensano che questo sia solo sapone per piatti riconfezionato, invece, il sapone per autolavaggio, è formulato appositamente per non danneggiare la finitura della vostra auto.
  • Guanto autolavaggio - I migliori sono realizzati in microfibra.
  • Spazzola morbida - Questa servirà per le parti da raggiungere. Assicurati che sia qualcosa che non graffi la tua finitura.
  • Due secchi - uno per acqua e sapone e l'altro per l'acqua pulita in cui sciacqueremo il guanto di lavaggio.
  • Panni per asciugare - Asciugamani in cotone assorbente e alcuni panni in microfibra.
  • Un posto dove lavorare al riparo dal sole - Pulire l'auto sotto il sole diretto lascerà macchie d'acqua.

Rimuovere insetti ed escrementi d'uccello dalla carrozzeria

Iniziamo trattando eventuali insetti morti e escrementi di uccelli attaccati alla carrozzeria. Spruzziamo su di essi del sapone per autolavaggio non diluito e lasciamolo agire e nel frattempo dedichiamoci alla pulizia delle ruote.

Pulizia delle ruote

Per prima cosa, riempiamo i due secchi e assicuriamoci che le ruote siano fredde prima di iniziare (se le ruote sono calde l'acqua evaporerà lasciando sgradevoli macchie). Bagniamo le ruote con un tubo flessibile. Laviamo quindi con una spazzola morbida bagnata nella miscela di acqua e sapone per autolavaggio. Uno spazzolino vecchio funziona bene per la pulizia di piccole aperture e spigoli.

È possibile utilizzare il guanto di lavaggio o una spugna al posto della spazzola morbida, ma se lo facciamo, dovremo utilizzare un guanto diverso per pulire l'auto. È possibile anche utilizzare un detergente apposito per la pulizia delle ruote, ma il sapone per autolavaggio funziona altrettanto bene. Dopo aver lavato ogni ruota, sciacquiamola con acqua pulita.

Lavaggio

Adesso iniziamo a lavare la carrozzeria partendo dalla parte superiore e procedendo verso il basso. In primo luogo, bagniamo bene la carrozzeria con il tubo flessibile, quindi, strofiniamo delicatamente con il guanto di lavaggio immerso nella miscela di acqua insaponata. Lavoriamo su piccole aree della carrozzeria alla volta sciacquando il guanto in acqua pulita prima di immergerlo nel mix di acqua e sapone.

A questo punto, iniziamo a rimuovere gli eventuali insetti morti e gli escrementi degli uccelli. Per far ciò, utilizziamo una spazzola piccola e morbida che non graffi la vernice durante la pulizia.

Durante il lavaggio, dobbiamo avere cura di mantenere l'automobile umida bagnandola frequentemente con il tubo flessibile. In questo modo si evita la formazione di macchie d'acqua.

Risciacquo

Dopo aver lavato tutta l'auto, passiamo rapidamente ancora una volta con il guanto e acqua saponata. Risciacquiamo delicatamente il sapone rimuovendo l'ugello dal tubo flessibile, procedendo, anche in questo caso, dall'alto al basso.

Asciugatura

L'asciugatura può essere fatta con dei panni in microfibra o degli asciugamani morbidi in cotone. Dobbiamo cambiare l'asciugamano appena diventa troppo umido. In questo modo non lasceremo tracce d'acqua sulla carrozzeria.

Seguendo questi piccoli suggerimenti, la nostra auto sarà splendente come nuova.