27
Thu, Jun

Guida alla manutenzione auto stagione per stagione

Manutenzione

Dalle strade invernali salate alle piogge torrenziali primaverili, ogni stagione mette a dura prova le auto. Spesso si è tentati di affrontare i problemi man mano che si presentano ma, la manutenzione del veicolo durante tutto l'anno, ci assicurerà un veicolo affidabile e sicuro. In questa breve guida, illustremo quali sono gli interventi di manutenzione da non trascurare, stagione per stagione.

 

Primavera

Rimuovere il sale

Il sale viene spesso sparso sulle strade per sciogliere il ghiaccio ma è costuisce un serio problema per le vetture potendosi accumulare sotto la vettura ed essere causa di corrosione. Un lavaggio regolare della vettura con particolare attenzione per il passaruota e tutta la parte inferiore dell'auto, è un buon modo per evitare che si accumuli e limitarne i danni.

Ispezionare gli pneumatici

L'inverno è una stagione dura per gli pneumatici. Anche se si equipaggia il veicolo con pneumatici per tutte le stagioni, temperature molto basse possono consumarli in poco tempo. Controllare che il battistrada di ogni pneumatico sia abbastanza profondo e procedere a un'inversione per prolungarne la durata. Guida su come invertire gli pneumatici
Controlliamo anche la ruota di scorta e la sua pressione e accertiamoci che il cric sia funzionante.

Sostituzione delle spazzole dei tergicristalli

Le basse temperature, sono deleterie anche per le spazzole dei tergicristalli. Il freddo e l'accumulo di ghiaccio possono degradare le mescole di gomma. Controlliamo ogni lama e sostituiamola se necessario. Questo è anche il momento giusto per riempire la vaschetta del liquido dei tergicristalli.

Estate

Controllo dei sistemi di raffreddamento

Controlliamo il livello del liquido di raffreddamento del radiatore e se basso rabbocchiamolo. L'operazione va eseguita con il motore freddo altrimenti i livelli risulteranno alterati e, inoltre, vi scotterete svitando il tappo del radiatore. Questo è un buon momento per verificare anche il corretto funzionameto del climatizzatore. In caso di guasti, prima di rivolgervi a un tecnico, potete consultare questa breve guida su come riparare il climatizzatore dell'auto da soli. Molto spesso si tratta di problemi che è possibili risolvere da soli.

Controllo dei fari

Accendiamo le luci e le frecce dell'auto e assicurariamoci che tutte le lampadine funzionino correttamente. Sostituiamole dove necessario. Prendiamo nota della luminosità dei fari durante l'ispezione. L'accumulo di sporcizia può ridurre la visibilità in caso di pioggia. Usare uno straccio umido per pulire i fari o un kit fai da te per una maggiore resistenza agli agenti atmosferici.

Controllo dei freni

Controlliamo la frequenza con cui il produttore della nostra vettura consiglia la sostituzione di pastiglie e dischi dei freni. Dovrebbe essere indicato nel manuale d'uso e manutenzione della nostra auto. Se notiamo cigolii, pulsazioni o rumori di sfregamento, assicuriamoci di farli ispezionare da un professionista. Mantenendo i freni efficienti risparmieremo denaro nel lungo periodo e viaggeremo sicuri.

Autunno

Cambiare l'olio motore

L'olio deve essere sostituito a intervalli regolari stabiliti dal produttore. Le auto più attuali, ci avviseranno ogni volta che c'è bisogno di un cambio olio, ma il controllo ogni sei mesi o giù di lì non fa mai male. E 'anche una buona idea per controllare l'olio prima di lunghi viaggi o dopo una settimana di guida intensa. Guida su come cambiare olio e filtro.

Testare la batteria

Una batteria per auto di solito dura da tre a cinque anni. È possibile controllare lo stato della batteria con un multimetro o semplicemente rivolgendosi al proprio elettrauto di fiducia. È particolarmente importante garantire che la batteria funzioni al meglio in inverno, in quanto, il freddo, tende a mettere a dura prova questo componente. Quando si ispeziona la batteria, bisogna anche controllare i terminali e rimuovere l'eventuale corrosione in eccesso.

Ispezionare il tubo di scarico

I problemi di scarico possono aumentare il consumo di carburante e diventare un problema di sicurezza se non affrontati rapidamente. Lo scarico rilascia un gas detto monossido di carbonio che non deve mai penetrare nell'abitacolo. I tubi di scarico devono essere ispezionati per verificare l'assenza di fori importanti e riparati dove necessario.

Inverno

Sostituire gli pneumatici

L'inverno è il periodo ideale per sostituire gli pneumatici usurati. Controlliamo che il battistrada di ogni pneumatico non presenti segni visibili di usura, compresi tagli e tacche sulla parete esterna. Se viamo in una zona dove gli inverni sono molto rigidi, bisogna prendere in considerazione la possiblità di cambiare le gomme normali delle gomme all seasons o per degli pneumatici da neve. Meglio gli pneumatici invernali o gli all seasons?

Controllare che il riscaldameto funzioni

Un'unità di riscaldamento funzionante è vitale nei freddi mesi invernali. Il riscaldatore non solo fornisce calore all'interno dell'abitacolo, ma aiuta anche a sbrinare i cristalli, un aspetto fondamentale per la sicurezza. Controllare il riscaldatore e ripararlo subito se non emette aria calda. Nelle auto più recenti, potrebbe essere necessario sostituire il filtro dell'aria dell'abitacolo.

Controllare il motore

L'inverno duro anche per il motore. Per assicurarsi che il motore funzioni al meglio con il freddo, controlliamo e sostituiamo i filtri dell'aria, del carburante e dell'abitacolo come raccomandato dal manuale d'uso e manutenzione della vettura. Si raccomanda inoltre di rabboccare tutti i livelli del liquido e risolvere eventuali problemi relativi al motore, come ad esempio il funzionamento irregolare del motore al minimo, le partenze difficili e lo spegnimento.