20
Thu, Jun

Come preparare l'auto all'inverno

Manutenzione

Sia che la vostra auto sia vecchia o nuova, l'inverno è una stagione difficile per i veicoli. A causa di basse temperature, neve, ghiaccio e pioggia, preparare la vostra auto alla stagione fredda può aiutarvi ad affrontare al meglio le insidie della stagione fredda. In questa semplice guida vedremo come fare.

 

1. Livelli dei fluidi

Ci sono tre livelli di liquido da controllare durante l'inverno: liquido di raffreddamento, olio e liquido dei tergicristalli. Se il radiatore è dotato della giusta quantità di antigelo, il liquido di raffreddamento non si congelerà alle basse temperature. È consigliabile cambiare l'olio prima che l'inverno arrivi e passare a una miscela più sottile nelle zone in cui la temperatura scende sotto lo zero. Infine, assicuratevi che il liquido dei tergicristalli sia in grado di resistere al freddo. Acquistatene una varietà resistente al gelo per garantire che il parabrezza sia tenuto pulito anche con le temperature più basse.

2. Cinghie

Mentre avete aperto il vano motore, non fa mai male a controllare cinghie e tubi. Le basse temperature possono allentare le cinghie e i tubi flessibili, rendendo più difficile il lavoro del motore. Durante l'ispezione delle cinghie, verificate che non vi siano incrinature e incastri allentati. Accertatevi che tutti i tubi flessibili siano collegati saldamente e che non manchino morsetti. Ricordate, una cinghia rotta durante l'inverno può lasciarvi perstrada, quindi è sempre una buona idea sostituirla prima che si rompa.

3. Spazzole dei tergicristalli

Essere in grado di vedere chiaramente la strada è importante durante la guida in condizioni invernali. Purtroppo, il ghiaccio, la neve, la pioggia e persino il sale sulle strade possono ridurre drasticamente la visibilità. Per combattere la scarsa visibilità, assicuratevi che le spazzole dei tergicristalli siano in perfette condizioni. Se le lame hanno più di un anno, è probabile che debbano essere sostituite. Quando sostituite le spazzole dei tergicristalli, sceglietene una tipologia appositamente fabbricata per le condizioni climatiche invernali.

4. Pneumatici

Pneumatici usurati e bassa pressione dell'aria rappresentano un rischio su strade ghiacciate o bagnate perché riducono pericolosamente la trazione. Controllate il manuale d'uso e manutenzione per conoscere la corretta pressione degli pneumatici. È necessario un manometro affidabile per controllare la pressione e, dopo averlo fatto, gonfiare alla pressione consigliata. Considerate anche l'opzione di montare pneumatici da neve nel caso in cui viviate in zone soggette a frequenti e abbondanti nevicate. In ogni caso, è indispensabile sostituire gli pneumatici quando il battistrada risulta troppo consumato.

5. Controllo della batteria

Il motore non è l'unica parte della vostra auto che ha difficoltà a partire col freddo. La capacità della batteria è influenzata negativamente anche dalle basse temperature. Per rimediare a questo problema, controllate la batteria e assicuratevi che i cavi e i terminali siano puliti e privi di sporcizia. Controllate che i cavi non siano rotti e che siano collegati saldamente ai morsetti. Controllate il livello del liquido nella batteria e rabboccare con acqua distillata se il liquido è basso. Spegnere sempre il motore mentre intervenite sulla batteria.

6. Trazione integrale

Avere la trazione integrale in inverno è molto utile ma solo se funziona correttamente. La trazione integrale non rende il veicolo invincibile su ghiaccio e neve, ma ne migliora la trazione. Se non usate da tempo la vostra trazione integrale, portate la vettura dal vostro meccanico di ficucia per un controllo approfondito. Il controllo non vi costerà molto, ma vi darà la tranquillità di sapere che avete quattro ruote motrici funzionanti in caso di necessità.

7. Riscaldamento e raffreddamento

Stare al caldo durante l'inverno è fondamentale. Oltre a tenervi al calduccio, il riscaldatore della vostra auto vi aiuta a sbrinare i vetri. Se il riscaldatore non funziona, è probabile che sia necessario sostituire le serpentine di riscaldamento. Purtroppo si tratta di una riparazione costosa, ma assolutamente necessaria.

8. Kit di emergenza

A volte anche i migliori preparativi sono resi inutili da una brutta tempesta invernale. Se mai vi troviate intrappolati sulle strade durante una tempesta, avere un kit di emergenza a portata di mano può salvare la vostra vita. Un buon kit di emergenza dovrebbe includere: una torcia elettrica, segnali di emergenza, una coperta pesante, guanti, berretto invernale, sacchetto di sabbia o lettiera kitty (per la trazione), un essiccatore o raschietto per il ghiaccio, pala piccola, cibo e acqua. Se disponete già di un kit di emergenza, assicuratevi che ogni oggetto sia funzionante e sostituite il cibo e l'acqua se necessario.