27
Thu, Jun

Come rimuovere un'ammaccatura dal paraurti

Manutenzione

Qualsiasi cosa, da un incidente con un'altra auto a un urto contro un palo, può lasciare un'ammaccatura sul paraurti di plastica. Un carrozziere può risolvere il problema, ma perché spendere centinaia di euro quando si può facilmente eseguire la riparazione da soli? In questa guida, vedremo, passo passo, come è possibile rimuovere le ammaccature dal paraurti da soli.

 

Passo 1 - Valutazione del danno

Prima di intraprendere qualsiasi operazione per riparare l'ammaccatura del paraurti, è necessario ispezionarla per determinare la gravità del problema. Misurare il perimetro dell'ammaccatura e tenere a portata di mano le informazioni. L'entità del problema può determinare il metodo da utilizzare per risolverlo.

Passo 2 - Pulire l'area da trattare

Pulire l'area intorno all'ammaccatura in modo che tutti gli strumenti che potrebbero essere necessari possano funzionare correttamente. Per i detriti leggeri, dovrebbe essere sufficiente risciacquare la superficie con acqua; per lo sporco più ostinato si dovrebbe usare lo shampoo per auto. In entrambi i casi, asciugare accuratamente la superficie dopo averla pulita con un panno.

Passo 3 - Utilizzare il calore per le piccole ammaccature

Quando si ha accesso alla zona dietro il paraurti e l'ammaccatura è piccola, si scoprirà che può essere risolta con l'uso di una pistola a caldo o un asciugacapelli. Le pistole termiche possono raggiungere temperature molto elevate, quindi assicurarsi di indossare guanti, indumenti e occhiali resistenti al calore durante l'esecuzione di questa riparazione. Dirigere l'aria calda da un asciugacapelli o pistola termica sulla sezione ammaccata fino a quando non è abbastanza calda per diventare flessibile. A questo punto, è sufficiente spingere delicatamente l'ammaccatura, verso l'esterno, agendo dalla parte posteriore. Lasciate raffreddare l'area.

Passo 4 - Affitto di utensili per danni maggiori

Strumenti specifici per riparare questo tipo di danni sono disponibili nei negozi di accessori per auto e spesso possono essere noleggiati quando necessario. Per ammaccature più grandi, è necessario uno stantuffo. La bocca dello stantuffo deve essere saldamente fissata alla superficie per creare una tenuta ermetica, che può essere migliorata applicando un po' di vaselina. Una volta posizionato correttamente, lo stantuffo deve essere tenuto ben fermo e tirato all'indietro per estrarre l'ammaccatura.

Un altro tipo di stantuffo disponibile sul mercato richiederà la foratura del centro dell'ammaccatura. In questo modo sarà possibile inserire un filo agganciato per tirare la plastica in posizione. Quando è necessario utilizzare questo strumento, praticare con cautela il foro in modo da creare solo una rientranza nel paraurti e non andare oltre il necessario.

Passo 5 - Riparazione di crepe o fori

Se si sono riscontrate crepe durante la riparazione, o se si è dovuto praticare un foro per fissare l'ammaccatura, è possibile utilizzare un kit di riparazione paraurti per sigillarla. Il kit dovrebbe contenere tutti gli strumenti necessari, ma prima di acquistarne uno, assicuratevi di poterlo utilizzare su qualsiasi tipo di plastica.

Miscelare il composto da riparazione secondo le istruzioni e applicarlo sulla fessura o sul foro con una spatola fino al completo riempimento. Uniformare la superficie e utilizzare un po 'di carta vetrata per lisciare una volta asciutta.

Passo 6 - Ritoccare la vernice

Completate la riparazione con un primer adeguato e una vernice per auto che corrisponda al colore originario della zona trattata. Se non siete in grado, questo passo finale potrebbe essere un lavoro che dovrete lasciar fare a dei professionisti. In ogni caso, potete prendere spunto, per questa fase di rifinitura, dalla guida per minuovere la ruggine dalla carrozzeria. I passaggi relativi alla finitura, sono gli stessi.