27
Thu, Jun

Come rimuovere la ruggine da un paraurti cromato

Manutenzione

Se la nostra auto monta un paraurti cromato, non sarà raro scoprire su di esso delle piccole aree di corrosione. La ruggine è un fenomeno comune nelle aree metalliche e cromate di un'auto. Fortunatamente, si può ovviare al problema con l'uso di strumenti facilmente reperibili in ogni casa. In questa guida, vedremo come rimuovere la ruggine da un paraurti cromato.

Materiale occorrente:

  • Foglio di alluminio
  • Ciotola
  • Lattina di cola
  • Acqua calda
  • Panni puliti
  • Lana metallica
  • Pulitore per superfici cromate
  • Polish

Passo 1 - Arrotoliamo il foglio d'alluminio

Per prima cosa, prendiamo un foglio di carta d'alluminio e ricaviamone una palla abbastanza grande da poter agevolmente manovrare. Appallottoliamolo con cura cercando di creare una superficie quanto più liscia possibile.

Passo 2 - Usiamo la Cola

Riempiano una ciotola con della cola e immergiamovi la palla di alluminio. Uitlizziamo la palla di carta stagnola bagnata di cola per strofinare vigorosamente l'area cromata intaccata dalla ruggine. Dobbiamo concentrarci su aree non molto grandi e, di tanto in tanto, immergere il foglio di alluminio nella cola per mantenerlo bagnato. Continuiamo a strofinare fino a quando le macchie di ruggine non spariscono del tutto.

Passo 3 - Strofiniamo

Una volta che sei liberato di questi piccoli difetti, utilizzare un panno pulito, inumidito con acqua calda per rimuovere qualsiasi soda rimasta in modo che non lasci dietro di sé una pellicola appiccicosa. Quindi, pulire e asciugare il paraurti con un panno pulito non sfilacciato. Se vi rimangono ancora dei segni di spot, potete ripetere il processo fino a quando non sarete più soddisfatti dei risultati.

Passo 4 - Utilizziamo lana d'acciaio per le aree più estese

Depositi di ruggine più grandi richiedono un approccio un po' più deciso. Per queste situazioni possiamo utilizzare, al posto della carta stagnola, della lana d'acciaio. Pur essendo leggermente abrasiva, la lana d'acciao ha un effetto leggermente più delicato sul cromo rispetto all'utilizzo di carta vetrata o di un materiale più ruvido. Lavoriamo sempre su piccole aree, spostandoci da un lato all'altro dell'area interessata.

Passo 5 - Aggiungiamo del pulitore per superfici cromate

Aggiungiamo del pulitore per superfici cromate e continuiamo a strofinare con la lana d'acciaio in maniera delicata. e utilizzare movimenti circolari delicati. Prestiamo attenzione per evitare di creare piccoli graffi sul paraurti.

Passo 6 - Rifiniamo con il Polish

Una volta rimosse completamente le tracce di ruggine, si può rifinire lucidando il paraurti con un buon polish.